Bonus bollette da aprile cambiano gli importi

Attenzione alle novità in vista sul fronte dei bonus bollette della luce: come cambiano gli importi da aprile 2024

Il bonus luce si prepara a mutare. Con importanti variazioni in vigore dal mese di aprile 2024 che andranno ad interessare gli importi di questa importante agevolazione. Una forma di aiuto rivolta, principalmente, a quei cittadini che a causa di redditi molto bassi o dello stato di disoccupazione o che si trovano in altre situazioni di difficoltà economica non riescono a far fronte al pagamento delle bollette.

Bonus bollette della luce, i nuovi importi da aprile 2024
Tutte le novità sui bonus bollette elettriche 2024 (lamiapartitaiva.it)

Scopriamo a tal proposito che cosa succederà a partire dalla quarta mensilità dell’anno e se si tratta di buone o cattive notizie.

Bonus bollette luce, cambia tutto da aprile: i nuovi importi

Purtroppo la notizia, è bene sottolinearlo subito, non è positiva in quanto la ‘variazione’ prevista sul bonus bollette della luce andrà ad eliminare, di fatto, una preziosa componente di questa forma di aiuto economico. Stiamo parlando del bonus potenziato per la bolletta della corrente elettrica, un sostegno che scompare ufficialmente a partire dal 1° aprile 2024. Ciò però non significa che l’intero bonus scomparirà lasciando migliaia di famiglie senza questo sconto in bolletta: certamente tra l’incremento dei prezzi dovuto al caro vita e le crescenti ristrettezze economiche, si tratta di una situazione ben poco piacevole per i nuclei familiari ma i cittadini non rimarranno completamente scoperti.

Stop al bonus straordinario bollette luce da aprile
Di quanto si riduce lo sconto in bolletta dal primo aprile 2024 (lamiapartitaiva.it)

Infatti potranno continuare a beneficiare del bonus ordinario della luce. Cosa significa? Che gli importi in bolletta muteranno in quanto lo sconto complessivo andrà riducendosi rispetto a quanto applicato fino al mese di marzo. Di fatto il mese di aprile segnerà il ritorno agli importi ordinari, previsti fino all’ultimo trimestre dello scorso anno. Vediamo dunque come, concretamente, la bolletta cambierà: il bonus straordinario era previsto per i nuclei familiari con Isee fino a 15mila euro oppure, nel caso di almeno quattro figli a carico, fino a 30mila euro.

E ha consentito nei mesi di gennaio, febbraio e marzo di abbattere l’importo mediante l’applicazione di un’ulteriore riduzione. Da aprile lo sconto giornaliero non sarà più pari a 1,63 euro al giorno (nel caso di una famiglia di quattro persone) ma scenderà a soli 50 centesimi. Ricordiamo inoltre che dal primo gennaio solo le famiglie con Isee fino a 9530 euro (con tre figli a carico) o di 20mila euro (con quattro figli a carico) hanno diritto al bonus bollette della luce.

Impostazioni privacy