Bonus idrico: aperte le domande per avere l’aiuto sulla bolletta dell’acqua, cifre e scadenze

Sono aperte le domande per accedere al bonus idrico: un importante aiuto che permette di abbattere i costi in bolletta.

Anche nel 2024 alcuni cittadini avranno la possibilità di accedere al bonus sociale idrico integrativo. Con la pubblicazione del regolamento, è stata comunicata l’apertura dei termini per la presentazione della domanda per accedere al bonus idrico per l’anno 2024.

domande per accedere al bonus idrico
Bonus idrico 2024 – Lamiapartitaiva.it

Il bonus a cui stiamo facendo riferimento è da considerarsi aggiuntivo rispetto al bonus sociale idrico, ovvero a quello nazionale, e rappresenta un rimborso tariffario indirizzato in favore delle utenze deboli. Come accade per la maggior parte dei bonus infatti anche in questo caso si tratta di un contributo economico che ha lo scopo di offrire un sostegno ai nuclei familiari che versano in condizioni di disagio socio-economico.

Scopriamo quali sono le condizioni per ottenere il beneficio e come presentare la domanda.

Bonus idrico 2024: cos’è e a chi spetta

Il bonus idrico è un contributo economico che allo scopo di rimborsare una parte del costo sostenuto dalle utenze deboli ovvero dai nuclei familiari condizioni economiche disagiate.

Si tratta di un bonus locale indirizzato agli utenti residenti nel Comune di Olbia. Le modalità e i termini per rappresentare la domanda e ottenere il contributo sono stati specificati nel regolamento approvato dall’Ente di governo dell’ambito della Sardegna e pubblicato sul sito del Comune. Gli interessati avranno la possibilità di presentare istanza al Comune di Olbia, entro il 30 maggio 2024, scegliendo uno dei seguenti canali:

bonus idrico per l'anno 2024
Condizioni per ottenere il beneficio – Lamiapartiaiva.it
  • a mano presso l’Ufficio Protocollo in Via Garibaldi 47;
  • mediante raccomandata A/R indirizzata a Comune di Olbia – Servizio Politiche Sociali c/o
  • Protocollo Generale, Via Garibaldi 47 – 07026 Olbia;
  • via pec, entro il medesimo termine, all’indirizzo: protocollo@pec.comuneolbia.it,
  • mediante la procedura online disponibile nel sito dedicato www.bonusacqua.it.

La raccomandata dovrà pervenire al Comune entro in oltre il 30 maggio e all’istanza dovranno essere allegati:

  • fotocopia di un documento d’identità del richiedente in corso di validità;
  • copia dell’attestazione dell’ISEE ordinario in corso di validità alla data di presentazione della
  • domanda;
  • copia di una fattura a cui si riferisce l’utenza per la quale si richiede il “Bonus Idrico
  • Integrativo”.

In base a quanto indicato sul sito www.bonusacqua.it, il bonus idrico 2024 permette a ciascun beneficiario di ricevere:

  • 25 euro per ogni componente del nucleo familiare laddove l’attestazione ISEE sia inferiore a 9000 euro
  • 20 euro per ogni componente del nucleo familiare con ISEE ordinario compreso tra 9000 euro e 20.000 euro.
Impostazioni privacy