Come scaricare la certificazione unica dal sito dell’INPS, la procedura da seguire: serve lo spid

Scaricare la CU è un processo semplice, ma che richiede un po’ di pazienza per navigare attraverso le varie sezioni del sito dell’INPS.

La Certificazione Unica (CU) rappresenta un documento fondamentale nel panorama fiscale italiano, essenziale per i lavoratori dipendenti, autonomi, pensionati e per chiunque abbia percepito redditi di varia natura nell’anno fiscale precedente.

come scaricare la certificazione unica
Lavoratori e pensionati devono dotarsi della Certificazione Unica per compilare correttamente la dichiarazione dei redditi – lamiapartitaiva.it

Questo documento, emesso dall’INPS o dai datori di lavoro, riepiloga tutti i redditi percepiti da un individuo in un determinato anno, inclusi stipendi, pensioni, indennità e altri tipi di compensi, ed è fondamentale per rispettare le scadenze fiscali dell’anno in corso.

La funzione principale della Certificazione Unica è duplice: da un lato, serve al contribuente per presentare la dichiarazione dei redditi, fornendo un quadro chiaro e completo dei guadagni annui e delle imposte già versate. Dall’altro, agisce come uno strumento di trasparenza e controllo per l’Agenzia delle Entrate, consentendo di verificare la correttezza delle informazioni fiscali fornite dai cittadini. L’INPS, l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, offre ai suoi utenti un servizio online per il download della Certificazione Unica 2024.

CU sul sito dell’INPS: pochi e semplici passi per non rimanere indietro con le scadenze fiscali

Per iniziare, è necessario accedere al sito ufficiale dell’INPS. Una volta qui, il processo passa attraverso l’identificazione dell’utente attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), la Carta d’Identità Elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Dopo l’accesso, si deve navigare verso la sezione dedicata ai servizi fiscali. Dalla homepage si seleziona l’area riservata MyINPS, poi “I tuoi servizi e strumenti, seguita da “Servizi fiscali e pagamenti ricevuti da INPS” e infine “Comunicazioni Fiscali”. Qui, si troverà la Certificazione Unica pronta per essere consultata. Una volta localizzato il documento, l’utente ha la possibilità di visualizzare, scaricare e stampare la Certificazione Unica direttamente dal portale.

come scaricare la certificazione unica
La CU è facilmente scaricabile dal sito dell’INPS (Foto Servizi2.inps.it) – lamiapartitaiva.it

Per chi preferisce altre vie, l’INPS mette a disposizione diverse alternative. L’app INPS Mobile, per esempio, offre un accesso facilitato ai servizi dell’Istituto, inclusa la Certificazione Unica. Per gli utenti che invece non possono o non vogliono utilizzare le soluzioni digitali, è possibile richiedere la Certificazione in formato cartaceo presso le sedi INPS o attraverso i servizi di Prima Accoglienza, senza dimenticare la possibilità di delegare una persona di fiducia.

Nel caso in cui sorgano dubbi o difficoltà durante il processo, l’INPS mette a disposizione diversi canali di assistenza. Si può contattare il numero verde dell’istituto per supporto telefonico o consultare la sezione FAQ sul sito per le domande più frequenti.

Impostazioni privacy