I prezzi delle case sono aumentati in tutto il mondo: nella classifica presente anche Milano

Pessime notizie per chi intende comprare casa perché i prezzi sono aumentati a dismisura. Quali sono i posti in cui si spende di più?

L’acquisto di una casa è, per molti, il sogno di una vita, la massima aspirazione per coloro che aspirano all’indipendenza e alla stabilità economica.

aumento prezzi case
I prezzi delle case sono notevolmente aumentati (lamiapartitaiva.it)

Tale obiettivo, però, sembra irraggiungibile in molti casi, a causa dell’incremento esponenziale dei prezzi degli immobili, soprattutto nelle grandi città, dove i tassi di interesse dei mutui sono diventati insostenibili. Stipulare un prestito per comprare una casa, dunque, è abbastanza difficile perché comporta un investimento molto consistente. Ma quali sono i luoghi al mondo in cui è più costoso comprare una casa? Scopriamolo.

Prezzi alle stelle in quasi tutte le città: come decidere se è il momento giusto per acquistare casa?

Nonostante il mercato immobiliare sia caratterizzato da prezzi sempre più alti, nel secondo trimestre del 2023 sono stati segnalati alcuni ribassi.

rincari prezzi mercato immobiliare
I prezzi degli immobili sono molto elevati (lamiapartitaiva.it)

A diffondere i dati è stato il Knight Frank Global Residential Cities Index. Nel dettaglio, nel primo trimestre del 2023, il 48% delle città è stato caratterizzato dalla riduzione dei prezzi; nel secondo trimestre, invece, la percentuale è calata al 40%.

Le città europee in cui sono stati riscontrati i maggior aumenti degli immobili ad uso residenziale sono Lisbona, con l’8% in più, e Milano, con il 3,8% in un anno. Le altre città italiane che occupano un posto in classifica sono Torino, in 63° posizione e con un aumento dello 0,4% e Roma, al 67° posto. Al primo posto si trova Ankara, con un incremento addirittura del 105,9%, poi Istanbul, con un incremento dell’85,1%, Dubai con un aumento del 17,4% e Vilnius, con un incremento del 14,8%.

Buone notizie per coloro che intendono comprare casa in questo periodo, perché i prezzi di molti mercati sono decisamente più bassi, specialmente nelle zone dell’OccidenteIn alcuni Stati orientali e dell’Europa sud-orientale, invece, i costi degli immobili continuano ad aumentare. È, per esempio, quello che sta accadendo a Zagabria, dove è stato registrato un aumento del 22,5% , a Skopje, dove gli immobili sono aumentati del 18,8% e ad Atene, interessata da un rincaro del 16,4%.

In ogni caso, non è possibile fare una previsione accurata di quello che accadrà, anche perché bisogna inevitabilmente fare i conti con l’inflazione e i tassi di interesse. La speranza è che si verifichi una miglioria della situazione economica e finanziaria globale, che avrebbe degli effetti positivi anche sui mercati immobiliari. Nell’ultimo trimestre, i dati sono stati positivi e, dunque, potrebbe essere il momento più adatto dell’anno per comprare una casa.

Impostazioni privacy