Nuovo bonus famiglie appena approvato ma devi essere in regola con la residenza: sbrigati per non perderlo

Un bonus che permette di combinare necessità di denaro e ripopolazione di zone abbandonate. Ecco un bonus con la residenza che puoi prendere.

I recenti eventi economici dovuti alla guerra, alla crisi economica e ad altri problemi internazionali hanno messo le famiglia italiane in ginocchio. Molti stanno facendo diversi sacrifici per mantenere lo stesso stile di vita che avevano qualche anno fa e i vari enti pubblici stanno mettendo in campo diversi bonus e aiuti per dare un po’ di conforto e aiuto in un momento difficile.

nuovo bonus famiglia este
Nuovo bonus di residenzialità per famiglie – lamiapartitaiva.it

Tra i molti bonus e sgravi fiscali che sono stati aggiunti negli anni ce n’è uno molto interessante per le famiglie che è stato aggiunto di recente. Questo bonus permette di trovare in una sola mossa una soluzione a due problemi che affliggono il nostro paese. Da una parte il problema del potere d’acquisto basso delle famiglie italiane, dall’altro il problema dello spopolamento di alcuni centri abitati italiani a favore di grandi centri urbani.

Il bonus di cui stiamo parlando è il bonus di residenzialità. Si tratta di un bonus di valore variabile preso da un fondo totale di 20.000 euro che viene erogato alle famiglie che decidono di spostare la propria residenza in una determinata città. In particolare la residenza deve essere stata spostata per motivi di lavoro. In questo modo si cerca di incentivare le persone ad investire sul territorio, andando ad aumentare la presenza di lavoratori in piccoli centri abitati che ne hanno bisogno.

Il bonus non è direttamente pecuniario, ma erogato sotto forma di una serie di buoni che possono essere utilizzati presso gli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa.

Nuovo bonus famiglie, ecco a chi è destinato

L’idea di questo bonus permetterebbe all’economia di un centro abitato di circolare facendo in modo che i nuovi arrivati abbiano un premio per la propria permanenza. Questo però accompagnato alla possibilità di spendere il bonus, che può arrivare ad un valore fino a 2.000 euro, solo per le imprese e gli esercizi locali, che beneficeranno del bonus tanto quanto il beneficiario principale.

nuovo bonus famiglia este
Il bonus per chi prende residenza a Este – lamiapartitaiva.it

L’iniziativa è arrivata dal comune di Este, in provincia di Padova, dove sarà possibile richiedere questo bonus fino al 31 dicembre 2024. La giunta comunale ha confermato il ritorno di questo bonus anche per quest’anno. Questo potrà essere richiesto tramite i canali ufficiali e il modulo apposito scaricabile dal sito del comune da chiunque abbia spostato la propria residenza nel comune di Este per ragioni di lavoro.

Una serie di buoni acquisto per un valore totale fino a 2000 euro sono molto convenienti per chi decidesse di andare ad abitare ad Este e ottenere il bonus. Questa possibilità potrebbe essere presto copiata anche da altri comuni italiani con problemi di spopolamento così come da quelli che vogliono vedere una maggiore fioritura delle proprie attività commerciali.

Per poter ottenere questo bonus tuttavia è necessario trasferirsi in questi paesi e trovare lavoro in questi posti. Una condizione che può essere accettabile per alcune famiglie e che potrebbe essere inteso come un nuovo inizio per molti.

Impostazioni privacy