Vuoi risparmiare fino a 2.000€ in un anno? Cinque spese da tagliare per alleggerire le finanze

Non riesci a mettere da parte neanche un euro? Tagliando 5 spese potrai risparmiare addirittura 2.000 euro all’anno. 

Mettere da parte qualche soldo è importante per avere una certa sicurezza in caso di emergenze. Inizia a tagliare 5 spese superflue e riuscirai a risparmiare anche 2000 euro in un anno.

Come risparmiare 2000 euro
Risparmiare 2000 euro in un anno/ Lamiapartitaiva.it

Risparmiare non è certamente facile ma non è neanche impossibile. La maggior parte di noi deve fare i conti tutti i mesi con rata del mutuo o canone dell’affitto, bollette, spese di generi alimentari. Aggiungiamo anche qualche imprevisto come la doccia che si guasta o il dentista. Se poi ci mettiamo la pizza del sabato sera o l’aperitivo con le amiche dopo il lavoro, ecco che lo stipendio è volato via.

Anche se abbiamo uno stipendio medio di 1200-1300 euro al mese, riuscire a mettere qualcosa da parte è importante per fare fronte ad eventuali emergenze o imprevisti. Ci sono spese che ovviamente non possiamo tagliare come il mutuo, l’affitto, la benzina, le bollette. Ce ne sono altre, invece, che sono assolutamente superflue e che possiamo eliminare fin da subito.

Elimina queste 5 cose e risparmierai 2000 euro

Hai assoluta necessità di iniziare a risparmiare ma non sai da che parte cominciare? Comincia eliminando le 5 cose che ti elencheremo di seguito.

5 cose da eliminare per risparmiare
Elimina queste 5 cose se vuoi risparmiare/ Lamiapartitaiva.it

La prima spesa da eliminare è la Carta di credito. La Carta di credito è nociva per due motivi: in primo luogo ha costi annuali molto alti. In secondo luogo ti spinge a spendere anche i soldi che non hai e, dunque, rischi facilmente di andare in rosso.

La seconda spesa da eliminare sono gli abbonamenti inutili. Inutile pagare 50 euro al mese per l’abbonamento in palestra se poi ci vai una volta alla settimana. Disdici subito l’abbonamento e inizia ad allenarti a casa con i tutorial gratuiti su YouTube.

Terza spesa inutile: la colazione al bar. Fare colazione al bar costa, in media, 3-4 euro al giorno. Conceditela nel fine settimana ma gli altri giorni fai colazione a casa: risparmierai oltre 1000 euro in un anno.

Quarta spesa da eliminare: alcool e sigarette. Se proprio non riesci a smettere, almeno fanne a meno per un giorno a settimana. Scegli un giorno della settimana in cui non acquistare sigarette né fare aperitivo né acquistare il vino per la cena.

Quinta spesa da eliminare: il gioco. Gratta e Vinci, Lotto, Poker online: sono tutte spese inutili e di cui puoi fare a meno. Eliminandone ti ritroverai ogni mese con un bel gruzzoletto in più in tasca.

Anche sulla spesa alimentare si può risparmiare un bel po’ evitando di acquistare piatti già pronti ma cucinando in casa il più possibile. È possibile preparare in casa pane, pasta, biscotti, brioche, marmellate e sughi ma anche detersivi, saponi per l’igiene personale e cosmetici. Il risparmio sarà assicurato e avremo prodotti molto più sani.

Impostazioni privacy