150 euro per i figli, hai pochi giorni

Si può ottenere 150 euro di bonus per i figli: si hanno ancora pochi giorni per poterlo richiedere per questo bisogna affrettarsi.

Le famiglie in cui sono presenti figlie possono richiedere un bonus pari a 150 euro. Questo prevede appositi requisiti per essere richiesto come anche apposite modalità per farlo. Senza dubbio si tratta di un’agevolazione estremamente importante che però sta volgendo al termine.

150 euro per i figli
E’ possibile ottenere 150 euro per i figli – lamiapartitaiva.it

Bisogna infatti affrettarsi a presentare la domanda dal momento che sta per scadere. Proprio per questo di seguito vi sveliamo tutto ciò che c’è da sapere in merito alla misura in esame che è bene non lasciarsi sfuggire.

150 euro per i figli, come funziona e come richiederlo

In pochi sanno ch si può ottenere 150 euro per i figli, ma bisogna prestare attenzione alla scadenza. Questa infatti cadrà tra pochi giorni. Per questo è importante affrettarsi per non perdere questa occasione.

150 euro per i figli
Si può richiedere il rimborso per il pagamento delle gite scolastiche – lamiapartitaiva.it

Quello a cui stiamo facendo riferimento è il bonus gite scolastiche 2024 destinato alle famiglie in cui sono presenti figli iscritti a scuole statali primarie e secondarie di primo e secondo grado. In particolare, potranno ottenere fino ad un importo pari a 150 euro.  Si tratta però di una misura che cadrà il 15 febbraio di quest’anno.

Il governo ha provveduto allo stanziamento di 50 milioni volti al rimborso per il pagamento di visite e gite scolastiche o comunque di tutte quelle occasioni volte alla crescita e alla formazione. Esso sarà erogato sotto forma di rimborso per le spese già sostenute o anche sottoforma di sconto sull’importo della spesa per il viaggio di istruzione da compiersi.

Chiaramente l’acceso alla misura in esame è prevista in presenza di determinati requisiti. Tra questi ci sono l’essere in possesso di un ISEE non superiore ai 5mila euro. Mentre per quanto riguarda le modalità di richiesta, questa può essere presentata a partire dal 15 gennaio 2024 ed entro e non oltre il 15 febbraio 2024.

Per prima cosa, è necessario effettuare l’accesso alla piattaforma Unica e dopo accedere all’area riservata trami credenziali SPID, Carta di Identità Elettronica o ancora CNS. Fatto ciò, si dovrà proseguire recandosi nella sezione “Agevolazioni” e andando alla voce ” Viaggi di Istruzione“. VI sarà richiesto di compilare alcuni campi e di procedere all’inserimento del Codice Fiscale relativo allo studente.

Come già accennato sopra, il bonus in questione scade il 15 di febbraio. Avete a disposizione ancora pochi giorni per la presentazione della domanda.

Impostazioni privacy