Il nuovissimo e ricco Bonus Idrico scade l’8 marzo ma ti conviene chiederlo immediatamente

C’è un nuovissimo e ricco bonus idrico che scade tra poco, quindi i possibili beneficiari devono affrettarsi a presentare la richiesta.

Negli ultimi anni abbiamo spesso sentito parlare di bonus sociale indirizzati in favore di alcune categorie di cittadini in difficoltà economica. Si tratta di benefici che servono a sostenere i nuclei familiari a basso reddito, che fanno difficoltà a rispettare le scadenze dei pagamenti delle bollette delle utenze domestiche.

bonus idrico 2024
In arrivo un nuovo bonus per risparmiare con le utenze dell’acqua – Lamiapartitaiva.it

Oggi vogliamo parlarvi di un nuovissimo e ricco bonus idrico, per il quale bisogna affrettarsi e presentare la domanda che scade l’8 marzo. Scopriamo quali sono i requisiti di accesso al beneficio e come presentare la domanda.

Nuovissimo e ricco bonus idrico: ecco di cosa si tratta

Alcuni bonus sono messi a disposizione dalle Amministrazioni comunali e indirizzate in favore di una determinata fascia della popolazione. Questo è il caso del nuovissimo ricco bonus idrico, che l’amministrazione comunale di Monselice ha introdotto quella delibera numero 88 del 25 maggio 2023. Il bonus è stato erogato aderendo al fondo messo a disposizione da Acquevente S.p.a.

Il beneficio prevede un contributo economico che permette di ridurre i costi in bolletta a favore di alcune categorie di cittadini di Monselice. Per individuare i beneficiari è necessario che gli utenti domestici e i nuclei familiari dimostrino di essere in una condizione di disagio economico e sociale.

bonus idrico 2024
Nuovissimo e ricco bonus idrico – Lamiapartitiaiva.it

Per poter usufruire del bonus idrico a cui stiamo facendo riferimento è necessario consultare l’avviso pubblicato sul sito del comune di Monselice, così i cittadini potranno verificare quali sono i requisiti richiesti per accedere allo sconto in bolletta.

La domanda va presentata entro le ore 12:00 dell’8 marzo 2024 compilando l’apposito modulo di richiesta e spedendolo all’indirizzo e-mail posta@pec.comune.monselice.padova.it. In alternativa ai cittadini avranno la possibilità di presentare la modulistica a mano presso l’ufficio protocollo del comune di Monselice.

In ogni caso, nell’avviso pubblico disponibile sul sito del comune di Monselice sono indicati i requisiti necessari per accedere al bonus:

  • Avere un ISEE inferiore a 15.000 euro per i nuclei familiari fino a tre figli a carico
  • Averi l’ISEE inferiore a €30.000 per i nuclei familiari con almeno quattro figli a carico.

In favore dei beneficiari saranno riconosciuti due importi sotto forma di bonus idrico:

  • €300 per i nuclei familiari fino a due persone
  • €500 per i nuclei familiari superiori a due persone.

Lo sconto sarà applicato direttamente in fase di fatturazione agli utenti segnalati dal Comune.

Impostazioni privacy