Microsoft Teams accontenta tutti con un grosso aggiornamento: ecco la nuova funzione

Microsoft Teams sta finalmente lavorando a un nuovo strumento di condivisione incredibilmente semplice ma estremamente utile.

Assicurarsi che i propri colleghi siano inclusi (o esclusi) dai progetti e dalle attività lavorative giuste potrebbe presto essere molto più semplice grazie a un nuovo aggiornamento di Microsoft Teams.

Aggiornamento di Microsoft Teams
Le novità di Microsoft Teams nell’aggiornamento (lamiapartitaiva.it)

La piattaforma di videoconferenza ha annunciato che sta lavorando a un nuovo modo per condividere rapidamente e facilmente le informazioni di contatto per le persone che non partecipano a una chat specifica. L’azienda afferma che la mossa renderà più facile per gli altri conoscere con sicurezza altri collaboratori“, consentendo alla piattaforma di essere ancora più utile per le aziende di tutto il mondo. Di seguito, ecco tutte le novità sulla nuova funzione.

Microsoft Teams e il nuovo aggiornamento che condivide le informazioni di contatto

Un esperto di Microsoft Teams non è entrato troppo nel dettaglio su come funzionerà effettivamente il nuovo strumento. Tuttavia sembra probabile che la condivisione dei contatti venga facilitata tramite la funzione del tasto destro del mouse. La funzionalità è ancora elencata come “in sviluppo” per il momento, ma la data di lancio è prevista per gennaio 2024, il che significa che gli utenti non dovrebbero aspettare troppo a lungo. Una volta rilasciato, Microsoft afferma che l’aggiornamento sarà reso disponibile a tutti gli utenti di Teams su desktop Windows e Mac.

Aggiornare Microsoft Teams
Microsoft Teams sta finalmente lavorando su uno strumento di condivisione (lamiapartitaiva.it)

La notizia è l’ultima di una serie di aggiornamenti e miglioramenti. Infatti l’azienda cerca di continuare a offrire l’esperienza più aggiornata e intuitiva per gli utenti di tutto il mondo. Recentemente la società ha annunciato che sta implementando la possibilità di inoltrare messaggi tra le chat di Microsoft Teams con un semplice clic, risparmiando tempo agli utenti quando tentano di trasmettere note o avvisi importanti.

La modifica dovrebbe anche rendere più semplice l’aggiunta di informazioni durante l’inoltro di un messaggio tra le chat, nella speranza che nessun contesto vitale venga perso o sia fuori posto. Recentemente, la piattaforma ha annunciato un aggiornamento che consentirà agli utenti di gestire le notifiche del calendario direttamente all’interno del feed delle attività. Ciò significa che non dovrebbe più esserci confusione tra app e servizi per silenziare un fastidioso popup o avviso.

Microsoft Teams ha inoltre recentemente presentato una funzionalità che consentirà agli utenti di inviare notifiche in riunione a una persona specifica durante una chiamata, consentendo di reagire o rispondere in modo privato. Il nuovo strumento di “notifica mirata durante la riunione” utilizzerà un bot per garantire che il messaggio rimanga (relativamente) segreto e venga recapitato solo al destinatario previsto.

Impostazioni privacy