Nuova misura per le imprese introdotta dalla riforma fiscale: fino al 50% di sconto sulle tasse

Le imprese possono esultare: è stata introdotta una nuova misura che permette di ottenere uno sconto del 50% sulle tasse.

Tra le misure introdotte dal governo, con l’approvazione della Manovra finanziaria, c’è anche il Pacchetto lavoro 2024. Si tratta di una serie di bonus che ha lo scopo di offrire un sostegno economico alle aziende e, allo stesso tempo, favorire l’assunzione di nuovi lavoratori.

sconto 50% imprese 2024
Nuova misura per le imprese – Lamiapartitaiva.it

Tra le misure introdotte con la legge di bilancio 2024, c’è il taglio di cuneo fiscale, la riforma delle detrazioni e deduzioni e altre novità che hanno a che fare sulle assunzioni e la possibilità per le aziende di accedere a significativi sgravi fiscali.

È stata introdotta una misura che permette di ottenere uno sconto del 50% sulle tasse. Scopriamo a chi spetta e come accedervi.

Nuova misura per le imprese: si può risparmiare fino al 50% di tasse

Tra i nuovi incentivi per le imprese introdotte dal pacchetto lavoro 2024 c’è anche il bonus più assumi meno paghi. Si tratta di un incentivo che ha lo scopo di favorire le assunzioni, un po’ come era già stato previsto nel 2023, ma il beneficio è stato ampliato.

Lo scorso anno infatti era possibile raggiungere lo sgravio per coloro che avevano il 100% di contratti a tempo indeterminato, della durata di tre anni. Il beneficio aveva lo scopo di favorire le donne svantaggiate e i giovani under 30. Ma con la legge di bilancio 2024, lo sgravio contributivo è stato esteso anche alle donne vittime di violenza, che vengono assunte nel settore privato.

sconto 50% imprese 2024
Sconto del 50% sulle tasse per chi assume – Lamiapartitaiva.it

Dopotutto il problema della violenza sulle donne è una piaga sociale e lo Stato ha deciso di promuovere una serie di interventi per limitare questi fenomeni, ma soprattutto per aiutare le donne già in difficoltà.

Ad ogni modo, nel 2024, le assunzioni a tempo indeterminato saranno completamente esenti dal versamento di contributi previdenziali. In pratica, tutte le Aziende che assumono lavoratori potranno godere di un esonero pari al 120% con un aumento ulteriore a 130%, per alcune categorie ovvero: gli under 30, le donne con figli e le persone affette da disabilità.

Fringe Benefit 2024

Vi è poi un’altra importante novità introdotta dal Pacchetto lavoro 2024, ovvero il Fringe Benefit potenziato. Per il nuovo anno la soglia di non imponibilità è stata fissata a €2000 per i dipendenti che hanno figli e 1000 euro per tutti gli altri.

Ricordiamo che il fringe benefit sono dei compensi monetari, che le aziende offrono ai lavoratori al di fuori del salario base percepito.

Impostazioni privacy