Professioni richieste in Italia: secondo un’analisi, sono 15 le più ricercate

Scopriamo la classifica delle quindici professioni più richieste in Italia. Potrebbe indirizzare il vostro futuro sulla strada giusta. 

Linkedln ha stilato la classifica delle professioni più ricercate in Italia. Vediamo quali sono e capiamo in quali Regioni c’è il maggior numero di assunzioni. La lista desterà (forse) alcune sorprese.

Le professioni più richieste in Italia
La classifica delle 15 professioni più ricercate in Italia (Lamiapartitaiva.it)

Come scegliere l’Università da frequentare? Le passioni e i talenti hanno sicuramente un ruolo molto importante ma occorre valutare anche la richiesta della professione nella nazione in cui si intende lavorare. Prendere una Laurea che promette un’ampia possibilità di assunzioni è sicuramente una scelta migliore piuttosto che addentrarsi in un percorso che alla fine riserverà poche opportunità di svolgere il lavoro per cui si è studiato.

La decisione finale dovrà essere personale ma consigliamo di valutarla molto attentamente perché ne vale il proprio futuro. Cuore e mente, sarebbe bello riuscire a trovare un compromesso. Per sapere se nel vostro caso la materia preferita coincide con una professione ricercata in Italia conosciamo la classifica stilata da Linkedln. In cima alla lista ci sono, ovviamente, le professioni legate all’informatica, all’intelligenza artificiale e alla Cyber Security. Ma entriamo nei dettagli.

Quali sono le quindici professioni più richieste in Italia: la classifica Linkedln

Le abilità richieste dalle aziende sono cambiate notevolmente negli ultimi otto anni. L’evoluzione tecnologica ha direzionato l’attenzione verso professionisti della sicurezza informatica, consulenti di sostenibilità, esperti di IA, ingegneri del cloud. L’automazione e la digitalizzazione guidano la ricerca delle aziende ma in cima alla classifica delle professioni più ricercate in Italia c’è una conferma, l’addetto allo sviluppo commerciale. 

Le 15 professioni più richieste in Italia
Sorprese nella classifica delle 15 professioni più ricercate. Non c’è solo digitalizzazione. (Lamiapartitaiva.it)

Il fine delle aziende è vendere prodotti e in un mercato competitivo e ampio è necessario avvalersi di figure professionali qualificate. Segue al secondo posto l’ingegnere dell’intelligenza artificiale e al terzo l’analista Soc (Cyber Security). La classifica continua con il sustainability specialist, l’ingegnere del cloud (infrastrutture e server), l’ingegnere dei Dati e i responsabili acquisti (si ricercano specialmente a Roma, Bologna e Milano).

Siamo arrivati all’ottavo posto della classifica. Occupano questa posizione i Cyber Security Engineer (assunzioni prevalentemente a Roma, Milano e Napoli), professione in ascesa negli ultimi anni. Seguono i consulenti cloud e i fiscalisti (si occupano di far rispettare le normative fiscali sia alle aziende che ai clienti) mentre l’undicesimo posto è occupato dal Talent acquisition specialist, il cacciatore di talenti per conto delle aziende.

La classifica si conclude con

  • il Performance engineer,
  • il Solution consultant,
  • il medical science liaison,
  • lo sviluppatore back-end.

Insomma, professioni molto diverse da quelle conosciute o ‘seguite’ appena vent’anni fa. Ma come il mondo cambia, anche quello del lavoro è pronto ad affrontare nuove sfide, ma soprattutto nuove figure.

Impostazioni privacy