Un modo per incassare qualcosa nei giorni difficili

Ci sono giorni difficili in cui è utile riuscire a incassare qualcosa: ecco come fare, resterete a bocca aperta, la soluzione è tutta qui.

Se c’è una cosa che la pandemia di Covid-19 ha insegnato a tutti noi è l’arte di trovare soluzioni nei momenti difficili, sia dal punto di vista personale che in ambito professionale. Molte persone, infatti, hanno perso il lavoro durante il periodo del lockdown e tanti hanno dovuto reinventarsi per cercare di uscire dalla crisi economica.

Come incassare nei giorni difficili
Come guadagnare qualcosa anche nei giorni più difficili: è semplice – lamiapartitaiva.it

Alcuni hanno poi ritrovato la loro occupazione dopo la fine della pandemia, mentre per altri quest’ultima ha cambiato le carte in tavola, portando a una serie di modifiche nel modo di lavorare, nell’ambito dei guadagni e in molti casi ha portato anche a un vero e proprio cambio di lavoro.

Molti hanno cominciato, ad esempio, a lavorare da casa, magari approcciandosi alla vendita online, altri hanno avuto bisogno di ‘arrotondare’ con una seconda occupazione e lo smart working è diventato sempre più la regola anziché essere un’eccezione. Oggi la crisi non è ancora terminata del tutto, anzi moltissime famiglie si sono ‘impoverite’, soprattutto dopo l’aumento esponenziale dei prezzi.

Ecco perché è importante avere delle alternative e delle possibilità anche nei periodi più difficili. Sapete come incassare qualcosa nei giorni ‘no’? Ecco una soluzione semplice e anche particolarmente redditizia che potrebbe cambiarvi la vita, è più semplice di quanto possiate immaginare!

Incassare qualcosa anche nei giorni più difficili: la soluzione è tutta qui, è più semplice di quanto si possa immaginare

Uno dei mestieri che ha preso particolarmente piede da quando c’è stata la pandemia di Covid-19 è sicuramente quello del rider, ovvero delle consegne di cibo a domicilio. Dato che durante il lockdown era impossibile andare a mangiare fuori, il delivery food è diventato sempre più diffuso e continua ad esserlo anche oggi che si è tornati praticamente alla normalità.

Come incassare nei periodi di crisi
Il food delivery è sempre più diffuso: ecco come guadagnare di più con questo lavoro – lamiapartitaiva.it

 

Sempre più persone, infatti, decidono di arrotondare le proprie entrate lavorando come rider e alcuni addirittura hanno trasformato questo lavoro in una occupazione definitiva. Uno dei servizi più diffusi è quello di Glovo e non è un caso se i ‘glover’ aumentano a dismisura giorno dopo giorno. Ma come si fa a guadagnare davvero con Glovo e a incassare cifre importanti nei periodi difficili?

La prima cosa da fare quando si vuole diventare ‘glover’ è registrarsi al form e inserire tutte le informazioni richieste così da ottenere un profilo, poi scaricare l’app e noleggiare il kit che costa 65 euro, 50 dei quali verranno poi restituiti dall’azienda a fine collaborazione. La cosa positiva di diventare un glover è che il lavoro viene gestito in totale autonomia, cosa che permette anche a chi già ha un lavoro di avere una seconda attività.

Con alcuni ‘trucchi’, poi, si può arrivare anche a guadagnare oltre 1000 euro al mese. Basta, infatti, scegliere i giorni e gli orari di lavoro in cui di solito vengono fatti più ordini e soprattutto trovare una zona più ‘redditizia’. Inoltre è importante ottimizzare i tempi di consegna, visto che per ognuna è possibile guadagnare dai 4 ai 6 euro, per cui più si consegna e più si guadagna.

I pagamenti, poi, arrivano direttamente sul conto indicato al momento di cominciare la collaborazione e i tempi sono all’incirca di un paio di settimane. Lo sapevate?

Impostazioni privacy