Vuoi risparmiare oltre 1.000€ all’anno per la spesa? La Downshift Challenge fa al caso tuo

Grazie ad una nuova sfida potrai risparmiare anche più di 1000 euro all’anno sulla spesa. Vediamo come funziona la downshift challenge.

Se la spesa pesa troppo sul tuo bilancio mensile, prova a risparmiare con la Downshift Challenge. È possibile ridurre i costi di oltre 1000 euro l’anno.

come risparmiare 1000 € all'anno
Puoi risparmiare più di 1000 euro all’anno sulla spesa/ Lamiapartitaiva.it

Per molte persone 1000 euro rappresentano lo stipendio di un mese. Pertanto riuscire a risparmiare 1000 euro in un anno equivale ad avere uno stipendio in più senza dover lavorare di più. Va da sé che conviene. Ma come fare a risparmiare 1000 euro in un anno visto l’attuale carovita?

Partiamo da una delle voci di spesa che riguarda tutti: la spesa al supermercato. Si tratta di qualcosa a cui nessuno può rinunciare: nutrirsi è una necessità fisiologica oltreché un diritto. Fare la spesa al supermercato oggi costa molto di più di quanto costava solo due anni fa. Eppure un gruppo di esperti ha messo a punto un piano, o meglio una sfida: la Downshift challenge. Grazie a questa potrai risparmiare anche più di 1000 euro all’anno sulla spesa.

Ecco come funziona la Downshift challenge

La spesa al supermercato rappresenta una delle voci che incidono maggiormente sul bilancio di un nucleo familiare. Grazie alla Downshift challenge potrai risparmiare moltissimo, anche più di 1000 euro all’anno senza privati di nulla. Vediamo in cosa consiste questo metodo.

Molti di noi, quando vanno a fare la spesa, acquistiamo sempre i prodotti di un determinato marchio. Un po’ perché siamo abituati a quel tipo di prodotti ma forse anche un po’ influenzati dalla pubblicità. La Downshift challenge consiste nell’acquistare prodotti di marchi meno famosi come i prodotti con il marchio del supermercato o del discount. Facendolo per un anno riuscirai a risparmiare anche più di 1000 euro.

Che cos'è la Downshift challenge
Ecco come funziona la Downshift challenge/ Lamiapartitaiva.it

Questi prodotti solitamente costano molto meno rispetto a quelli dei brand famosi ma hanno comunque un buon livello qualitativo. Molto spesso la qualità è esattamente la stessa di quella dei grandi marchi ma non trattandosi di brand famosi che investono in pubblicità, il costo è inferiore. Lo scopo della Downshift challenge non è solo quello di far risparmiare il consumatore ma anche quello di non fargli sprecare inutilmente denaro acquistando prodotti che costano di più ma non valgono di più.  La Downshift challenge consiste in semplici passi.

  • Per prima cosa impara a confrontare i prezzi sul costo al chilo in modo da non farti ingannare da finte offerte promozionali.
  • Impara a valutare il cibo con il senso del gusto, senza pregiudizi. Per fare questo assaggia alla cieca i prodotti dei grandi marchi e quelli della marca del supermercato.
  • Non fare la spesa sempre nello stesso posto. Cambia spesso negozio e prova tutte le marche più economiche di ogni negozio.
  • Cerca i coupon online per risparmiare.
  • Detersivi e prodotti per l’igiene personale sempre della marca del supermercato o del discount.
  • Confronta gli ingredienti e i valori nutrizionali: prezzo maggiore non sempre è sinonimo di maggiore qualità.
  • Non smettere mai di cercare nuovi marchi sempre più convenienti.
Impostazioni privacy