Quanto costa un biglietto per la Prima della Scala? Prezzi da paura

Il 7 dicembre la Prima alla Scala di Milano. Ma sapete quanto costano i biglietti? Niente di accessibile per noi comuni mortali.

È l’evento dell’anno. La Prima alla Scala di Milano è entrato nell’immaginario collettivo come la serata di gala più lussuosa, più in e glamour del nostro Paese. E, in effetti, è davvero così. In pochi possono permettersi un biglietto, dato che i prezzi per accedere sono davvero spaventosi. Ecco i costi.

costi biglietti Prima della Scala
Prima della Scala: grande evento di cultura, ma i biglietti quanto costano? (foto: Ansa – (lamiapartitaiva.it)

La prestigiosa e attesa Prima alla Scala illumina ogni anno sempre di più, trasformando il Teatro alla Scala in un palcoscenico di emozioni e raffinatezza. L’evento, che segna l’apertura della stagione lirica, attira ogni anno un pubblico internazionale di appassionati d’arte e cultura. Non manca quasi mai, peraltro, la presenza del Presidente della Repubblica, per uno degli eventi culturali più importanti del nostro Paese.

L’aria elettrica all’ingresso del teatro è sempre palpabile, con gli ospiti che sfoggiano eleganti abiti da sera e gioielli scintillanti. Fotografi e giornalisti si affollano per immortalare i look delle celebrità, mentre i presenti scambiano commenti sulla selezione delle opere e degli artisti in programma.

Commenti più o meno competenti, ovviamente. Già, perché non tutti lo sono. Ma essere presenti alla Prima della Scala è uno status symbol di lusso e ricchezza. Ecco, infatti, quanto costano i biglietti. Niente di accessibile per persone comuni come noi.

I prezzi dei biglietti per la Prima della Scala

La serata si apre spesso con l’esecuzione magistrale dell’orchestra, guidata dal rinomato direttore d’orchestra di turno, seguita dall’interpretazione di opere classiche da parte di talentuosi solisti. La scelta del repertorio abbraccia la diversità musicale, spaziando da composizioni tradizionali a opere contemporanee, dimostrando la versatilità e la ricchezza dell’arte musicale. Lo scenario scenografico trasporta gli spettatori in mondi fantastici, grazie a dettagliate scenografie e illuminazioni mozzafiato. Ogni dettaglio, dalla scelta delle luci ai costumi degli interpreti, viene curato con precisione per creare un’esperienza visiva straordinaria.

costi biglietti Prima della Scala
Quanto costa partecipare alla Prima della Scala? Svelati i prezzi (foto: Ansa – (lamiapartitaiva.it)

La Prima alla Scala di Milano dimostra ogni di essere un punto di riferimento per l’arte e la cultura a livello globale. L’evento non si limita a una rappresentazione teatrale, ma si trasforma in una celebrazione della bellezza, della creatività e della maestria artistica. Con prezzi dei biglietti non per tutti. Anzi.

Anche quest’anno, infatti, i prezzi sono importanti: il 7 dicembre, giorno in cui si festeggia il santo patrono a Milano, il Teatro alla Scala inaugura la Stagione 2023/2024 con la prima su Don Carlo. L’opera diretta da Riccardo Chailly mantiene un allestimento firmato dal regista Lluís Pasqual. Ma quanto costerà partecipare a questa grande serata?

I biglietti più abbordabili sono quelli delle due gallerie, che variano da un minimo di 50 euro, per i posti più laterali e posteriori, fino a 450 euro per le posizioni più avanzate e centrali. Ma si può ulteriormente salire di prezzo. I palchi, suddivisi in quattro ordini, mantengono diverse fasce economiche a partire dai 640 euro per le ultime sedie, 900 e 1.920 euro per quelle un po’ più avanzate, fino a un massimo di 3.200 euro per quelle frontali, con visibilità completa. Insomma, cifre che pochi di noi, soprattutto di questi tempi, potrebbero permettersi. Eppure, è già tutto sold out…

Impostazioni privacy